Associazione Culturale Giardino forbito

presenta

READING SOTTOSOPRA. JAZZ AMORE SUPREMO

In collaborazione con
Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura
Case editrici
Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino
Gtt – Gruppo Torinese Trasporti
Città di Torino – Circoscrizione 1
Radio LDC95
Piatino pianoforti

Il dialogo fra il 30° Salone Internazionale del Libro di Torino e Narrazioni Jazz corre sul filo della metropolitana.
Scrittori e musicisti adottano il libro Un amore supremo di Luca Ragagnin (edizioni Instar Libri) che, in 64 suggestivi pezzi, parla del jazz e degli uomini che ne hanno fatto la storia. Letture e musica sotterranee, assoli e orchestrazioni raffinate per tratteggiare e riviverne tutta l’emozione. Madrina d’eccezione la pianista Rita Marcotulli. In chiusura la tavola rotonda Il libro che fu forbito: al macero no!

INFO: 335 630 4455
info@giardinoforbito.it
www.giardinoforbito.it
Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito

18 maggio 15:30 Linea 1 Metropolitana Lingotto Metro Lingotto

Musica e parole

Dal libro Un amore supremo
Legge Luca Ragagnin
Gladison Zabote, sassofono
Emanuele Francesconi, pianoforte

19 maggio 15:30 Linea 1 Metropolitana Lingotto Metro Lingotto

Musica e parole

Dal libro Un amore supremo
Legge Elena Varvello
Gladison Zabote, sassofono
Alessandro Cisarò, pianoforte

20 maggio 15:30 Linea 1 Metropolitana Lingotto Metro Lingotto

Musica e parole

Dal libro Un amore supremo
Legge Gaia Rayneri
Gladison Zabote, sassofono
Federico Bonifazi, pianoforte

21 maggio 15:30 Linea 1 Metropolitana Lingotto Metro Lingotto

Musica e parole

Dal libro Un amore supremo
Legge Enrico Pandiani
Gladison Zabote, sassofono
Emanuele Sartoris, pianoforte

21 maggio 19:00 Gazebo dei Giardini Sambuy Piazza Carlo Felice

Tavola rotonda: Il libro che fu forbito. Al macero no!

Dibattito sulle sorti del libro. Partecipano due editori,
un libraio, un imprenditore, uno scrittore e un lettore.
Conducono Antonella Giani e Mario Guglielminetti
Segue aperitivo