Dee Dee Bridgewater “Memphis”

18 maggio - ore 21:00 Auditorium Giovanni Agnelli, Lingotto

Dee Dee Bridgewater, voce
Curtis Pulliam, tromba
Arthur Edmaiston, sassofono
Dell Smith, pianoforte
Charlton Johnson, chitarra
Barry Campbell, basso
James Sexton, batteria, direttore
Sharisse Norman, Shontelle Norman-Beatty, seconde voci

Nata a Memphis – città conosciuta per il suo ruolo centrale nella cultura, nella musica e nella lotta per i diritti civili degli afro americani – Dee Dee Bridgewater è parte ed erede di questa storia americana. Dopo essersi trasferita a Flint, nel Michigan, trascorre le notti della sua infanzia sintonizzandosi su WDIA, il primo canale radio dell’America con base a Memphis, che trasmette solo musica nera. Con questo progetto la Bridgewater non si limita a scavare nelle sue radici, ma offre una rivisitazione innovativa di blues e classici R&B. Con una carriera sfaccettata che si protrae per quattro decenni e con diversi Grammy alle spalle, Dee Dee Bridgewater continua a portare il suo tocco unico nel repertorio degli standard, così come a rivisitare con audacia i classici del jazz. Intrepida viaggiatrice, esploratrice, pioniera e anche custode della tradizione, la Bridgewater in Memphis dà il meglio di sé e della sua trainante espressività musicale.

Posti numerati € 12,00/8,00

Dove

Sto caricando la mappa ....