Fabrizio Puglisi “Guantanamo”

21 maggio - ore 17:30 Piccolo Regio Giacomo Puccini

Fabrizio Puglisi, pianoforte, synth ARP
Pasquale Mirra, vibrafono
Davide Lanzarini, contrabbasso
Danilo Mineo, percussioni
William Simone, batà, percussioni
Gaetano Alfonsi, batteria
Venus Rodriguez, voce

Guantanamo è un sestetto, cui si aggiunge la voce di Venus Rodriguez, che mette il ritmo al centro del discorso musicale. L’ispirazione nasce dal grande patrimonio della tradizione afro-cubana con un repertorio in parte originale ed in parte costituito da classici di Bud Powell, Ernesto Lecuona, Joe Zawinul e Lennie Tristano rivisitati in chiave afro-latina e con un tocco di acida psichedelia. I musicisti si muovono dal jazz contemporaneo al cubop impastando i generi con poliritmie africane, improvvisazione, rumba tradizionale e
son cubano. Il risultato finale è un sound che fonde tradizione e modernità in un viaggio musicale con destinazione Guantanamo. Dirige la formazione il pianista Fabrizio Puglisi: uno dei più brillanti e creativi musicisti europei, dalla concezione musicale aperta e trascinante.

Posti numerati € 5,00

Dove

Sto caricando la mappa ....